domenica, 17 Ottobre 2021

Maltempo, rintracciate 700 persone in Germania: in Europa si contano 188 vittime

Mentre aumenta il numero dei morti, la polizia di Colonia ha reso noto che sono state rintracciate in Nord-Reno Vestfalia 700 persone

Da non perdere

Continua l’allerta maltempo in Germania. Nelle prossime ore a rischio Alta Bavaria, Sassonia e Tirolo. ”Abbiamo visto con quanta violenza possa agire la natura, si deve fare di più per il clima” dichiara Angela Merkel, che promette aiuti economici statali in tempi brevi.

La cancelliera è stata ieri in visita a Schuld, la regione più colpita tra le regioni alluvionate. E ora dovrà fare i conti con la morte di 157 persone, centinaia di dispersi e sfollati e danni incalcolabili.

Sempre in Germania, oltre 700 persone, ritenute disperse in seguito alle inondazioni, sono state rintracciate telefonicamente in Nord-Reno Vestfalia. Lo hanno reso noto le forze di polizia di Colonia. Al momento ci sono ancora 150 presone della stessa zona che risultano ancora disperse e di cui non si hanno notizie. Nella giornata di domani il Ministro dell’Interno tedesco Seehofer farà visita nei luoghi colpiti dal disastro così da poter determinare il tipo di intervento da attuare in tempi molto stretti.

In tutta Europa sono 188 le vittime, 31 in Belgio. “Ho visto immagini spettrali che la lingua tedesca non ha parole per descrivere” dice la Merkel, e le piogge torrenziali potrebbero causare distruzione anche in Austria. C’è il rischio di inondazioni in diverse località lungo il fiume Danubio.

 

Ultime notizie