mercoledì, 4 Agosto 2021

Covid Italia, 2.072 nuovi casi e 7 morti: il bollettino del 19 luglio. Tasso di positività al 2,3%

I dati sull'emergenza coronavirus in Italia aggiornati a oggi, 19 luglio 2021.

Da non perdere

Nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato coi dati relativi a oggi, lunedì 19 luglio. Il report quotidiano registra 2.072 nuovi casi di contagio. I morti riportati dal bollettino di oggi sono 7. Il totale dei casi Covid da inizio pandemia è di 4.289.528; il totale dei decessi è di 127.874.

Veneto
I nuovi contagi da coronavirus sono 238 oggi 19 luglio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Non si registrano morti. I soggetti positivi attualmente in isolamento sono 7.038, quasi 2mila in più rispetto a 7 giorni fa, in cui erano 5.081 Verona rimane la città veneta in testa per nuovi contagi, con 74, seguita da Treviso con 60, a Vicenza ci sono stati invece 46 nuovi infetti, 33 a Venezia, 7 a Belluno e 6 a Padova e Rovigo.

Basilicata
I nuovi contagi da coronavirus sono 11 secondo il bollettino di oggi, 19 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale dei tamponi molecolari effettuati è di 610. I lucani guariti o negativizzati in due giorni sono 7. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 16 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 573.

Toscana
I nuovi contagi da coronavirus sono 191 in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 19 luglio, anticipati sui social dal presidente della regione Eugenio Giani. “Sono 4.217 i test effettuati di cui 3.357 tamponi molecolari e 860 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,53% (9,5% sulle prime diagnosi)”, fa sapere Giani.

Alto Adige

I nuovi contagi da coronavirus sono 6 e nessun decesso; 225 test molecolari pcr e 734 test antigenici rapidi. Questa la situazione in Alto Adige, dove i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 9 (nessuno in terapia intensiva) e quelli in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes 3.

Umbria

I nuovi contagi da coronavirus sono 10 su 549 tamponi e 420 test antigenici, con un tasso di positività totale dell’uno per cento. Ancora un ricoverato Covid in più negli ospedali dell’Umbria, ora nove contro gli otto di domenica, uno dei quali nelle terapie intensive (dato stabile). Lo riporta il sito della Regione. Nessun decesso: rimangono fermi a 1.424 i morti per il virus mentre sono stati accertati 43 guariti, con gli attualmente positivi scesi a 720, 33 in meno del giorno precedente.

Valle d’Aosta

I nuovi contagi da coronavirus sono 4 nelle ultime 72 ore; nessun decesso. Sale a 26 in Valle d’Aosta il numero di persone attualmente positive al Coronavirus. Rispetto a venerdì scorso sono stati rilevati quattro nuovi contagiati a fronte di 482 persone sottoposte a tampone. Non sono stati registrati nuovi guariti né altri decessi, che restano 473 dall’inizio della pandemia. L’ospedale Parini resta Covid-free.

Veneto

I nuovi contagi da coronavirus sono 239 nelle ultime 24 ore, un dato che potrebbe risentire della minore attività di tracciamento nel weekend. Anche oggi, come domenica, nessun nuovo decesso. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero degli infetti dall’inizio dell’epidemia sale a 428.788, quello delle vittime resta fermo a 11.629. I soggetti positivi attualmente in isolamento sono 7.038, quasi 2.000 in più rispetto a 7 giorni fa (5.081).

Trentino

I nuovi contagi da coronavirus sono 4: uno su 159 tamponi molecolari e 3 su 402 test rapidi antigenici. Lo dice il bollettino odierno dell’Azienda sanitaria comunicando che torna a svuotarsi da pazienti Covid il reparto di rianimazione dell’ospedale S.Chiara di Trento e che restano a zero i decessi. I nuovi guariti sono 5.

Friuli Venezia Giulia

I nuovi contagi da coronavirus sono 6 oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.523 test totali, pari allo 0,39%. Nella giornata odierna non si registrano decessi e nessuno è ricoverato in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti rimangono 9. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.
I decessi complessivamente ammontano a 3.789.

Calabria

I nuovi contagi da coronavirus sono 59 in Calabria contro i 39 di ieri ed un minor numero di tamponi fatti. Il tasso di positività sale così al 5,4% contro il 2,25% di ieri. Nessuna vittima è stata registrata nelle ultime 24 ore. Sul fronte ospedaliero, restano stabili a 50 i ricoverati in area medica, mentre salgono a 5 quelli in terapia intensiva (+1). I nuovi positivi sono 2.051 (+45) mentre gli isolati a domicilio 1.996 (+44). I nuovi guariti sono 14.

Puglia

I nuovi contagi da coronavirus sono 47: 14 in provincia di Bari, 5 in provincia di Brindisi, 3 nella provincia BAT, 4 in provincia di Foggia, 22 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto, 2 casi precedentemente attribuiti a provincia non nota, sono stati classificati oggi, per cui il totale odierno è di 47 casi. Il bollettino regionale diffuso oggi lunedì 19 luglio 2021 riporta che non è stato registrato nessun decesso.

Lazio

I nuovi contagi da coronavirus sono 434 su quasi 6mila tamponi nel Lazio (-996) e quasi 6mila antigenici per un totale di oltre 11mila test. Un decesso (+1); i ricoverati sono 130 (+11); le terapie intensive sono 29 (+3); i guariti sono 198. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,6% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 3,7%. I casi a Roma città sono a quota 340.

Marche

I nuovi contagi da coronavirus sono 25 con un tasso incidenza cumulativo di 20,70 casi su 100mila abitanti, 15 ricoverati (di cui 2 in terapia intensiva) e nessun decesso, con il totale delle vittime fermo a 3.038. È il quadro dell’andamento del contagio nelle ultime 24 ore. Come ogni lunedì o giorno post festivo è basso il numero dei tamponi esaminati: 814 complessivamente di cui 338 nel percorso diagnostico screening (positività 7,14%), 39 test antigenici del percorso screening (2 positivi da sottoporre al tampone molecolare), 476 tamponi del percorso guariti.

Campania

I nuovi contagi da coronavirus sono 151 in Campania i casi positivi al Covid su 2.298 tamponi molecolari esaminati. Sale ancora, dunque, l’indice di contagio che oggi è pari al 6,57% rispetto al al 3,52% precedente. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione nelle ultime 48 ore si sono registrati due decessi.

Emilia Romagna

I nuovi contagi da coronavirus sono 219, individuati sulla base di oltre 7mila tamponi. Non è stato segnalato alcun decesso. In una settimana, in Emilia-Romagna, i contagi sono raddoppiati: si è passati, infatti da 613 a 1.252, un campanello d’allarme, in quella che è stata la prima settimana dell’anno senza decessi. L’aumento dei contagi, al momento, non si riflette sulle ospedalizzazioni né, soprattutto, sul numero dei decessi che, appunto, questa settimana ha per la prima volta fatto segnare lo zero.

Ultime notizie