lunedì, 25 Ottobre 2021

Egitto, dopo 22 mesi di carcere rilasciata giornalista simbolo della rivoluzione 2011

La giornalista era stata arrestata nell'ottobre del 2019 con l'accusa di "diffusione di notizie false" e "collaborazione con un gruppo terroristico".

Da non perdere

È stata rilasciata dopo quasi 22 mesi di reclusione preventiva la giornalista e attivista egiziana Esraa Abdel-Fattah, una delle più importanti attiviste della rivoluzione del 2011. La notizia è stata diffusa dal suo avvocato Khaled Ali.

Abdel-Fattah aveva creato la pagina Facebook ‘6 aprile’ per sostenere i lavoratori in sciopero e chiedere riforme politiche nel 2008, proprio quando era all’inizio la mobilitazione di proteste di massa che avrebbe portato al rovesciamento del presidente Hosni Mubarak tre anni dopo. La giornalista era stata arrestata nell’ottobre del 2019 con l’accusa di “diffusione di notizie false” e “collaborazione con un gruppo terroristico”.

Ultime notizie