mercoledì, 20 Ottobre 2021

Sting apre pizzeria in Toscana, i social simpatizzano: “Basta che non ci metti l’ananas“

Sting ha anche creato una fondazione, ispirata all’amatissimo e celebre brano dei Police “Every Breath You Take”, pubblicato nel 1983, chiamata: Every Breath Foundation per dare sostegno ai ristoratori italiani in crisi, colpiti dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Da non perdere

Sting, il cantautore e autore britannico di 69 anni, nonché ex membro dei Police, ha aperto una pizzeria in Toscana. Tra le varie attività, è noto anche come viticoltore, nella sua tenuta a Chianti, dove è attiva la sua produzione enologica di qualità, premiata pure nelle più prestigiose rassegne internazionali. L’attività è stata lanciata proprio nella sua tenuta nel Chianti, Il Palagio.

È stato proprio Sting a dare l’annuncio sul suo account Instagram, riportando le foto del posto e dei collaboratori: “Venite e unitevi alla gang presso la nuova pizzeria ed enoteca Il Palagio, qui potete gustare una pizza favolosa, assaggiare tutti i nostri vini e qualche birra artigianale locale toscana. Claudia e Paolo vi daranno in caloroso benvenuto.”

Sui social, già si simpatizza su questa nuova impresa della star della musica, anche con commenti ironici, del tipo: “Basta che non ci metti l’ananas”, come per molti cosa buona e giusta.

Ma Sting non si è limitato solo a questo. Risiedendo spesso nella sua tenuta, ha stretto un’affinità speciale verso il nostro Paese. Sting ha creato una fondazione, ispirata all’amatissimo e celebre brano dei Police “Every Breath You Take”, pubblicato nel 1983, chiamata: Every Breath Foundation. Questa organizzazione serve a dare sostegno ai ristoratori italiani in crisi, colpiti dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Ultime notizie