mercoledì, 4 Agosto 2021

Norcia, la terra trema ancora: due scosse in mattinata

La terra torna a tremare a Norcia. Questa mattina sono state registrate due scosse di terremoto di magnitudo 2.6 e e 3.6.

Da non perdere

Non c’è pace per il Centro Italia. Dopo i terremoti che tra il 2016 e il 2017 hanno sconvolto Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, questa mattina Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato nella zona di Norcia due scosse di magnitudo 2.6 alle 8:03 e 3.6 alle 10 (avvertita anche nelle Marche e in Abruzzo) a una profondità di 11 chilometri.

Si è avvertito un boato distintamente così come riferito dal nostro personale in servizio presso il distaccamento Valnerina – fanno sapere i Vigili del Fuoco. Attualmente la squadra è uscita per un sopralluogo sul territorio, ma alla sala operativa non sono al momento arrivate richieste di intervento”.

Il 30 ottobre 2016, tra Norcia e Preci, fu registrato il terremoto più violento in Italia dopo quello del 1980 in Irpinia che lasciò senza casa centinaia di migliaia di persone e causò il crollo della cattedrale di San Benedetto del borgo perugino.

 

Ultime notizie