domenica, 1 Agosto 2021

Maltempo in Germania, salgono a 81 le vittime e 1300 i dispersi

Due giorni di pioggia ininterrotta in Germania hanno provocato una catastrofe. Dopo l'ultimo aggiornamento di ieri, il bilancio sale a oltre 50 vittime e 1300 dispersi. Vittime anche in Belgio, Olanda e Lussemburgo.

Da non perdere

Due giorni di pioggia ininterrotta in Germania hanno provocato una catastrofe. Dopo l’ultimo aggiornamento di ieri, il bilancio salgono a 81 le vittime e 1300 dispersi.

L’alluvione ha colpito in particolare le circoscrizioni della Renania e della Vestfalia. Le violente inondazioni hanno causato vittime nelle case, negli scantinati, nelle strade e tra i soccorritori.

La forza dell’acqua e del fango ha trascinato decine di case. Le persone in pericolo si sono rifugiate sui tetti delle case o sugli alberi. A Leverkunsen è stato evacuato un ospedale con 400 pazienti.

“Sono sconvolta, è una catastrofe” ha detto ieri la cancelliera Angela Merkel. Il presidente Mattarella ha espresso il suo cordoglio per le vittime. Vicinanza alla Germania anche dal Papa Francesco. Mentre la Von der Leyen promette aiuti dall’unione europea.

Ma il maltempo non ha colpito solo Germania. Infatti, a causa delle alluvioni, si registrano 5 vittime anche in Belgio, in Lussemburgo e Olanda. In totale, si contano almeno 67 morti.

Ultime notizie