lunedì, 2 Agosto 2021

Covid Italia, aumentano i contagi. Il Governo lavora sul green pass

In Italia i contagi Covid sono ancora sotto controllo, ma i dati preoccupano politici ed esperti che valutano quali misure adottare per cercare di contenere e frenare l'avanzata del virus, soprattutto nella variante Delta. Per fortuna non aumentano i posti letto occupati in ospedale.

Da non perdere

La situazione Covid in Italia sembra essere sotto controllo. Tuttavia, i dati dell’ultimo bollettino preoccupano politici ed esperti che valutano quali misure adottare per cercare di contenere e frenare i contagi soprattutto nella variante Delta, sempre più dominante. Per fortuna non aumentano i posti letto occupati in ospedale.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS prevede altre minacce: “è molto probabile che si possano sviluppare altre mutazioni del Covid, ancora più pericolose”, sostengono gli esperti in conferenza a Ginevra. Tuttavia, “è ancora presto per dire se servirà una terza dose di vaccini per mettersi al riparo” aggiunge l’Agenzia Europea per il farmaco.

Certo è che l’aumento dei contagi c’è, ma grazie ai vaccini, non aumentano i ricoveri. Il nuovo bollettino, infatti, segnala un ulteriore crescita di casi covid 2.455 nella giornata di ieri, mentre sono in calo i decessi: nove in 24 ore.

“Ci si infetta più facilmente”, come afferma la fondazione Gimbe. I nuovi casi, infatti, segnano un +61% settimanale nei contagi ma grazie ai vaccini si finisce poco in ospedale.

Intanto, le isole italiane si blindano. In Sicilia tamponi obbligatori per chi arriva dai paesi a rischio e controlli su base volontaria per chi proviene da altre regioni italiane. Un simile provvedimento potrebbe essere introdotto anche dalla Sardegna, dal momento che segna una nuova crescita dei contagi della variante Delta.

Governo e Comitato Tecnico Scientifico lavorano sull’ipotesi di imporre il green pass in Italia in tutti i luoghi di assembramenti come stadi, concerti, palestre, piscine, convegni discoteche e anche per salire su aerei e treni.

Nel mondo, la circolazione della variante Delta continua a far crescere i contagi. Record in Gran Bretagna 48mila nuovi positivi nelle ultime 24h. La variante ridisegna la mappa epidemiologica d’Europa con alcune regioni della Spagna che impongono la chiusura anticipata dei locali. Oltre 1550 morti in brasile e più di 50mila nuovi contagi.

Ultime notizie