domenica, 17 Ottobre 2021

Torino, stop alla malamovida: tornano le regole per acquisto e consumazione di alcolici

La sindaca del capoluogo piemontese ha rimato l'ordinanza che regolamenta l'acquisto e la consumazione delle bevande alcoliche per contrastare i danni legati alla movida sregolata

Da non perdere

Fino al 30 novembre per i torinesi tornano le regole contro la malamovida. L’ordinanza firmata dalla sindaca Chiara Appendino prevede, in alcune zone della città, la somministrazione di alcolici e superalcolici solo all’interno di spazi autorizzati e destinati al consumo dei prodotti e tramite servizio assistito al tavolo. Il tutto dal giovedì al sabato e nei prefestivi, da mezzanotte alle 3.

Restano invece valide le disposizioni previste dal Regolamento di Polizia urbana per quanto riguarda lasporto, mentre in piazza Vittorio Veneto, San Salvario, Vanchiglia e Borgo Rossini il divieto alla vendita per asporto entrerà in vigore già dalle ore 21 come previsto dall’articolo 44 ter.

L’amministrazione comunale ha inoltre attivato le procedure amministrative obbligatorie per regolarizzare le chiusure dei negozi di vicinato, a partire da giovedì 22 luglio, alle ore 21 dal giovedì al sabato, mentre attività artigianali come gelaterie e pizzerie, potranno rimanere aperte fino a mezzanotte.

Ultime notizie