domenica, 1 Agosto 2021

Rai, eletti nuovi membri Cda da Senato e Camera

I nuovi membri del Cda Rai eletti dal Senato sono Igor De Biasio e Alessandro Di Majo. I membri del consiglio di amministrazione della Rai eletti dalla Camera sono Francesca Bria e Simona Agnes.

Da non perdere

I nuovi membri del Cda Rai eletti dal Senato sono Igor De Biasio, con 102 voti, e Alessandro Di Majo, con 78. A Giampaolo Rossi sono andati, invece, 20 voti, 12 quelli dispersi. Le schede bianche sono state 13 e 34 considerate nulle.

I membri del consiglio di amministrazione della Rai eletti dalla Camera sono invece Francesca Bria, con 162 voti, e Simona Agnes, con 161 voti. Settantaquattro voti sono andati a Giampaolo Rossi, e 16 ad Alessio Giannone.

“Quando l’Italia era ancora una Nazione democratica la governance della Rai, l’emittente pubblica, contemplava la presenza dell’opposizione, a cui spettava la Presidenza e la presenza nel Cda. Nell’epoca della maggioranza arcobaleno, invece, Fratelli d’Italia” – unico partito di opposizione e secondo molti sondaggi primo partito italiano – “viene epurato da qualsiasi rappresentanza, così che il servizio pubblico, pagato con i soldi di tutti gli italiani, sia più simile al modello cinese che a quello di una qualsiasi nazione democratica” .

Questo è stato il commento a freddo di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia: “Oggi i partiti che sostengono Draghi, negando per la prima volta nella storia diritto di rappresentanza all’opposizione, hanno scritto una delle pagine più buie della storia della Repubblica Italiana. Evidentemente la nostra crescita fa così tanta paura da giustificare la spudorata violazione dei più basilari principi democratici. Ma se facciamo così paura è perché siamo liberi, e questa è una buona notizia, e una ragione in più per continuare a batterci”.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha detto che “la presenza di esponenti della Lega e di Forza Italia nel Cda Rai saranno garanzia di pluralismo per tutti, opposizioni comprese, per bilanciare un eterno predominio della sinistra nella tivù pubblica confermato, purtroppo, anche in occasione di queste ultime nomine”.

De Biasio, al suo secondo mandato nel Cda Rai, ha dichiarato: “Ringrazio il Senato per la fiducia. E sono felice di mettermi di nuovo al lavoro per la più grande azienda culturale italiana”.

Alessandro Di Majo, laureato in Giurisprudenza è avvocato da circa 25 anni. Tra le sue cariche più importanti, ricordiamo che è stato consigliere presso la Corte di Cassazione, giudice del Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni, componente del Collegio Arbitrale della Lega Nazionale Professionisti Federazione Italiana Gioco Calcio.

Francesca Bria, decorata Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana, è nella Top 50 ‘Women in Tech’ dalla rivista Forbes e nella Top 20 Most Influential People in Digital Government 2018 da Apolitical. Inoltre, è stata nominata dalla rivista italiana Repubblica ‘D’, tra le 100 donne che cambiano il mondo.

Simona Agnes, anche lei Laureata in Giurisprudenza ed esperta di comunicazione, è la nuova consigliera Rai. La Agnes presiede il noto Premio Biagio Agnes, Premio Internazionale di Giornalismo e Informazione, che porta il nome di suo padre, giornalista e direttore generale della Rai.

Inoltre, ha una notevole esperienza professionale nelle Relazioni Esterne e Istituzionali iniziata in Piaggio, poi in Telecom Italia ed è responsabile Customer Care Clienti Privati. Tra i promotori della Simi comunicazione Srl, società di comunicazione e ufficio stampa, Simona Agnes cura fin dagli anni 90 uffici stampa e comunicazione di diverse società ed eventi, dalla Mag (unica società italiana broker dei Lloyd’s di Londra) alla manifestazione itinerante ‘Il Borgo dei Filosofi’.

Ultime notizie