mercoledì, 4 Agosto 2021

Miami, trovati 2 cadaveri nella villa dove fu ucciso Versace

Il 15 luglio 1997, 24 anni fa, Gianni Versace moriva nella sua villa a Miami colpito da da due proiettili. Proprio ieri, il giorno prima dell'anniversario della sua morte, due cadaveri sono stati trovati nella sua abitazione.

Da non perdere

Strana coincidenza quella accaduta ieri, a Miami, nella villa appartenuta a Gianni Versace, un giorno prima dell’anniversario della sua morte. La mattina del 15 luglio 1997, lo stilista italiano venne assassinato con due colpi di pistola, sugli scalini della sua villa a Miami Beach.

E proprio ieri, in quella che era la sua abitazione, sono stati trovati i cadaveri di due uomini. La polizia di Miami Beach ha ricevuto una chiamata dallo staff della Versace Mansion che segnalava la presenza di due corpi all’interno di una stanza.

Subito sono scattate le indagini per fare luce sull’accaduto. Difficile ancora poter dire se le due morti siano, per qualche motivo, collegate all’anniversario dell’uccisione di Versace.

Ultime notizie