domenica, 1 Agosto 2021

Barbie con l’Italia alle Olimpiadi: medaglia della solidarietà a Tokyo2020

Le tre Barbie One of the kind al termine della competizione olimpica, verranno messe all'asta per garantire ai bambini malati di tumore e leucemia il diritto alla salute e alla buona qualità di vita.

Da non perdere

Fa parte delle serie limitate, One of a kind, la Barbie in versione sportiva realizzata in occasione dell’Olimpiade di Tokyo, grazie alla collaborazione fra l’azienda Barbie, l’Italia Team ed EA7 Emporio Armani, insieme per celebrare le atlete italiane. Sarà realizzata in soli tre esemplari la bambola più amata al mondo che, per l’occasione sfoggia un outfit firmato da EA7 Emporio Armani.

Tre esemplari che, al termine della competizione olimpica, verranno messi all’asta per sostenere l’infanzia, attraverso la Fiagop-Federazione Italiana Associazioni Genitori e Guariti Oncoematologia Pediatrica Onlus, la federazione che si adopera per garantire ai bambini malati di tumore e leucemia il diritto alla salute e alla buona qualità di vita e assicurare alle loro famiglie il sostegno necessario.

Le Barbie seguiranno l’Italia Team a Tokyo, dove saranno esposte in esclusiva a Casa Italia Tokyo 2020 e potranno essere ammirate in tutti i loro dettagli. La prima bambola, anche se è riduttivo definire così un vero must del mondo dei giocattoli, indossa la divisa dell’Italia Team a Tokyo, in cui è apprezzabile l’omaggio alla cultura giapponese. In particolare, il Sol Levante, simbolo del Paese organizzatore delle Olimpiadi, reinterpretato con i colori del Tricolore, campeggia sulla tuta sportiva; il lettering di Italia richiama la scrittura Kanji, con un chiaro riferimento al Torii, il tradizionale portale d’accesso a un luogo sacro.

Saranno invece ‘svelate’, nel corso delle competizioni femminili dei Giochi, le altre due esclusive Barbie create per l’occasione.

Ultime notizie