domenica, 5 Dicembre 2021

Euro2020, Lando Norris rapinato all’uscita da Wembley: rubato orologio Richard Mille da 47mila euro

Il pilota McLaren è stato derubato da due uomini mentre saliva in macchina, nei pressi di Wembley, subito dopo la finale che ha visto uscire sconfitta la sua Inghilterra.

Da non perdere

Aggredito e derubato, al termine della finale tra Inghilterra e Italia, il pilota britannico Lando Norris. Al 21enne, intento a salire in macchina all’uscita da Wembley, è stato sottratto un orologio Richard Mille dal valore di 40mila sterline (cifra vicina ai 47mila euro), da parte di due uomini.

La scuderia inglese, che ha in Lando la quarta forza di questa stagione di F1, ha confermato la triste vicenda: “La McLaren Racing può confermare che Lando Norris è stato coinvolto in un incidente dopo la partita finale di Euro 2020 a Wembley in cui è stato preso l’orologio che indossava. Fortunatamente Lando non si è fatto male, ma è comprensibilmente scosso. Poiché sono in corso indagini di polizia non possiamo fare ulteriori commenti”.
Amara ironia della sorte, Norris in questo weekend si troverà a correre in casa, con il circus delle monoposto che farà tappa a Silverstone.

Lando ha poi tranquillizzato tutti, poche ore fa tramite una storia su Instagram: “Ciao mondo, grazie a tutti per i messaggi. Significa davvero molto per me vedere questi messaggi di gentilezza e affetto da parte di tutti. Pensavo fosse giusto dirvi che sto bene e che sto tentando di prepararmi al meglio per questo weekend, così potrò rendere al mio massimo. Vi voglio bene e non vedo l’ora di rivedervi in tanti a Silverstone questo weekend”.

Ultime notizie