sabato, 16 Ottobre 2021

G20 delle Finanze, ministri soddisfatti: previsto rimbalzo economico. Scontri tra Polizia e manifestanti

Il governatore della Banca d'Italia e il ministro dell'Economia stavano per intervenire, quando la Polizia ha affrontato i manifestanti.

Da non perdere

Scontri al G20 delle Finanze a Venezia. Un gruppo di circa 700 persone ha tentato di raggiungere il vertice, mentre stavano per intervenire il governatore della Banca d’Italia Visco e il ministro dell’Economia Franco. La Polizia ha caricato i manifestanti, prima che dalla Giudecca si potessero spostare all’Arsenale. Gli scontri si sono verificati nei pressi del Ponte dell’Accademia, dove sono state installate le recinzioni di blocco.

“Abbiamo previsioni per le economie dei Paesi del G20 di un solido ‘rimbalzo’ economico, ma c’è rischio di avere una nuova pandemia”. Lo ha affermato il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, incontrando i giornalisti a margine dei lavori del G20 in corso a Venezia. “Dobbiamo accelerare le vaccinazioni – ha proseguito – ovunque nel mondo. Dobbiamo essere consapevoli che c’è il rischio di varianti e di una nuova ondata. Le previsioni economiche sono molto buone, e sarebbe un peccato saltassero per la mancanza di vaccinazione”.

I lavori del vertice economico sono stati definiti da Le Maire “amichevoli e concreti grazie alla Presidenza italiana, che è costruttiva e professionale. Penso che questo G20 possa essere decisivo sulla tassazione internazionale e possa porre le basi per il sostegno ai Paesi in via di sviluppo. Su questo è il G20 più rilevante di sempre”.

Al G20 di Venezia “abbiamo fatto progressi nell’affrontare sfide globali critiche come la crisi climatica e come porre fine alla pandemia”. Lo scrive su Twitter la Segretaria americana al Tesoro, Janet Yellen.

Ultime notizie