sabato, 4 Dicembre 2021

Investite e uccise in un campo: si costituisce 21enne ricercato

Il ragazzo si è costituito, a suo carico pendeva un altro ordine di custodia cautelare per differenti vicende. Attualmente si trovava a San Vittore e verrà interrogato nei prossimi giorni.

Da non perdere

Il cittadino marocchino di 21 anni, ricercato dai Carabinieri perché coinvolto, in modo ancora da definire, nella terribile vicenda dove sono morte Sara El Jaafari e Hanan Nekhla, si è costituito.

Le due ragazze sono state travolte da un mezzo agricolo, nei campi di Locate Triulzi, a San Giuliano Milanese. Per la loro morte è stato interrogato un connazionale di 35 anni, indagato per omissione di soccorso. Dalle indagini della Procura di Lodi è emersa la presenza di altre cinque persone sul luogo della tragedia, tra queste anche il 21enne.

Il ragazzo si è costituto; a suo carico pendeva un altro ordine di custodia cautelare per differenti vicende. Attualmente si trova ne carcere di San Vittore e verrà interrogato nei prossimi giorni. dal pm Sara Aragno.

 

Ultime notizie