sabato, 16 Ottobre 2021

Trovata viva donna scomparsa in Val d’Aosta: non si avevano più notizie da 2 giorni

Ritrovata dopo oltre due giorni in cui non si sono avute più notizie. La donna è stata ritrovata viva, ma con un trauma cranico, forse per una caduta.

Da non perdere

Sabrina Gerina, di 47 anni, che risultava scomparsa nella zona di Morgex dalla mattina del 6 luglio è stata ritrovata viva da una squadra del Soccorso Alpino valdostano, assieme ad una volontaria della protezione civile: si trovava in località Dialley, non distante dalla sua abitazione. Dalle prima informazioni disponibili, avrebbe un trauma cranico forse a causa di una caduta, ed è stata trasportata all’ospedale Aosta.

Le ampie perlustrazioni condotte anche con cani molecolari, droni e sorvoli di elicottero hanno dato a lungo esito negativo. La donna è scomparsa dalle 8:30 di martedì 6 luglio a Morgeux. L’allarme è scattato grazie ai parenti preoccupati.

A coordinare le ricerche per ritrovare la donna partecipano i Vigili del Fuoco volontari e professionisti, ai quali si sono aggiunti le Forze dell’Ordine, gli uomini del Soccorso Alpino Valdostano e da ieri anche un elicottero della Guardia di Finanza proveniente da Venezia.

Il cellulare della donna è risultato connesso alla cella della zona di Lazey, a La Salle. Il telefono ha squillato a vuoto, la “maglia” della rete mobile ampia non ha reso semplice l’individuazione.

Ultime notizie