martedì, 3 Agosto 2021

Stilista trovata impiccata a Milano: Tribunale boccia nuova perizia per accertare cause della morte

Bocciata nuova perizia per accertare cause della morte. Marco Venturi, ex fidanzato della vittima, è imputato per omicidio. Chiesto rito abbreviato.

Da non perdere

Bocciata la richiesta della Procura milanese di una nuova perizia medico legale per accertare le cause della morte della stilista 37enne Carlotta Benusiglio trovata impiccata con una sciarpa ad un albero, a Milano, il 31 maggio 2016.
La gup Raffaella Mascarino ha respinto la richiesta di una nuova perizia da svolgere con la formula dell’incidente probatorio, mentre oggi si è aperta l’udienza preliminare, rinviata al 20 settembre, in cui Marco Venturi, ex fidanzato della vittima, è imputato per omicidio.

L’uomo, attraverso i suoi legali, Andrea Belotti e Veronica Rasoli, ha chiesto il processo con rito abbreviato.

Ultime notizie