sabato, 16 Ottobre 2021

Variante Delta. Speranza: “Sarà prevalente in Europa e in Italia”

Aumentano i casi di variante Delta in Italia. Il ministro della Salute mette in guardia: bisogna continuare il tracciamento, rispettare le regole e stare attenti.

Da non perdere

Nonostante l’andamento della pandemia in Italia lasci ben sperare, i numeri indicano una crescita dei contagi della variante Delta.

“La variante Delta del Covid sarà prevalente in Europa e Italia tra qualche settimana. È necessario essere più attenti a continuare il tracciamento e a rispettare le regole”, ha avvertito il ministro della Salute Roberto Speranza.

Nel Paese la Delta rappresenta il 22,7% dei casi, mentre quella Alfa, attualmente la mutazione dominante, è al 57,8%. Ad attestarlo è la nuova indagine condotta dall’Istituto Superiore di Sanità e dal ministero della Salute sulla base dei dati forniti dalla Fondazione Bruno Kessler e dai laboratori regionali.

Ultime notizie