domenica, 5 Dicembre 2021

Locride, odissea degli sbarchi: altri 80 migranti nel pomeriggio

Temporaneamente sistemati nel centro di prima accoglienza di Roccella Ionica; negli stessi locali, all'alba di domenica, erano stati alloggiati altri 30 migranti individuati dalla Guardia Costiera a poca distanza dalla spiaggia di Brancaleone.

Da non perdere

Un’odissea senza fine quella degli sbarchi. Nella Locride, a Roccella Jonica, nel pomeriggio ben altri 80 migranti di varie nazionalità sono stati individuati a bordo di un peschereccio di circa 30 metri, bloccati e poi condotti nel porto di Roccella dalle motovedette della Guardia di Finanza.

Dopo l’abbordaggio e il trasbordo su alcune motovedette della Guardia Costiera, i migranti sono stati condotti nel porto di Roccella e sottoposti al test del tampone molecolare.
Ora sono stati temporaneamente sistemati nel centro di prima accoglienza di Roccella Ionica; negli stessi locali, all’alba di domenica, erano stati alloggiati altri 30 migranti individuati dalla Guardia Costiera a poca distanza dalla spiaggia di Brancaleone.

Purtroppo, per causa dei pressoché infiniti arrivi dei migranti nella struttura di prima accoglienza di Roccella, assolutamente non attrezzata dal punto di vista logistico e sanitario, vari sono i disagi e i problemi di gestione del flusso.
Con gli arrivi di oggi pomeriggio, siamo a 10 sbarchi nella Locride nell’ultimo mese e mezzo.

Ultime notizie