lunedì, 25 Ottobre 2021

Migranti, 43 annegati a largo della Tunisia. Sospese ricerche dei dispersi davanti a Lampedusa

Pesantissimo bilancio del naufragio davanti alle coste della Tunisia, 43 migranti annegati; 84, invece, quelle salvate. Sospese le ricerche dei dispersi tra Lampedusa e Lampione.

Da non perdere

Questa mattina, la Ong Alarm Phone aveva lanciato un nuovo allarme migranti, in seguito ad un naufragio, al largo della Tunisia. Il bilancio è pesantissimo, 43 persone sono annegate; 84, invece quelle salvate. L’imbarcazione era partita da Zuwara, città della Libia nord-occidentale con a bordo migranti provenienti da Egitto, Sudan, Eritrea e Bangladesh.
Dopo i primi arrivi questa mattina di due barchini con 10 e 15 persone a bordo, è da poco attraccata in porto un’altra imbarcazione con 39 tunisini, fra cui 4 donne di cui una incinta. Sembra quindi essersi aperta la strada degli arrivi dalla Tunisia, dopo le partenze che avvenivano fino alla settimana scorsa dalla costa ovest della Libia.

Dopo un’ispezione durata 14 ore, da parte delle autorità italiane, la nave GeoBarents di Medici senza frontiere – che nei giorni scorsi aveva soccorso 410 migranti al largo della Libia – è stata bloccata nel porto di Augusta “sulla base di deficienze riscontrate”. È la tredicesima volta, in 3 anni, che l’Italia blocca navi umanitarie. “Nei primi sei mesi dell’anno – ricorda Msf – 721 persone hanno perso la vita in mare. Faremo tutto il possibile per tornare nel Mediterraneo a salvare vite”.

 

Intanto sono state sospese le ricerche dei dispersi del naufragio avvenuto lo scorso 30 giugno fra Lampedusa e l’isolotto di Lampione, 9 i migranti di cui non si trovano tracce, secondo l’Unicef sarebbero invece 10.

Le motovedette dei Capitaneria, Guardia di finanza e Carabinieri hanno abbandonato dalle prime ore della mattina il tratto di mare dove è avvenuto il disastro, a seguito dello scadere delle 72 ore, arco di tempo durante il quale si presume di poter rinvenire i dispersi in mare.

Le ricerche sono comunque andate avanti per tutta la giornata di ieri e potrebbero eventualmente riprendere qualora dovesse emerge qualsiasi tipo di traccia collegata ai dispersi.

Cosa era successo:

Migranti, naufragio a largo di Lampedusa: 7 morti. Nella notte 4 sbarchi con 256 disperati

Ultime notizie