sabato, 16 Ottobre 2021

Aiazzi/Maroccolo, Mephisto Ballad: svelati i primi due live

“Mephisto Ballad” è l'unico album pubblicato a nome di Antonio e Gianni. È uscito alle porte della primavera 2021 per Contempo Florence e sancisce una collaborazione e un'amicizia che durano da quarant'anni

Da non perdere

Sono aperte le prevendite per i primi due concerti di Mephisto Ballad Live, il nuovo progetto di Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo.
“Mephisto Ballad” è l’unico album pubblicato a nome di Antonio e Gianni. È uscito alle porte della primavera 2021 per Contempo Florence e sancisce una collaborazione e un’amicizia che durano da quarant’anni. “Mephisto Ballad” diventa ora uno spettacolo: esperienza multimediale più che semplice concerto, vedrà la partecipazione del musicista Flavio Ferri (Delta V) e del regista e attore Giancarlo Cauteruccio (storico fondatore della compagnia teatrale Krypton), nonché del light designer Mariano de Tassis.
Un viaggio musicale onirico e minimale incentrato attorno a pianoforte e basso, con sprazzi di elettronica e sonorità sperimentali che rimandano ad atmosfere dark. La musica prende le mosse dalle sonorità degli anni ’80, ma le supera integrando quarant’anni di evoluzione musicale dei protagonisti. Il filo rosso che attraversa i brani è quello del “doppio”: reminiscenze del Dottor Faust sono il mezzo per posare uno sguardo partecipe sulla complessa interiorità umana. Le suggestioni verbali affidate alla voce di Giancarlo Cauteruccio e le proiezioni gestite da Mariano De Tassis si integrano con la musica prodotta da Aiazzi, Maroccolo e Ferri creando uno scenario sonoro ed emotivo di grande intensità.
Un concept intenso e sfaccettato, che promette di spingersi oltre i confini canonici, sorprendendo ogni volta. Oltre ciò, anche un’occasione per celebrare (purtroppo tardivamente) i quarant’anni di storia comune di due musicisti il cui nome è scolpito nella pietra assieme a quello degli altri Litfiba, ma che vogliono fermamente guardare avanti, pur non rinnegando nulla del loro passato artistico.
Due gli spettacoli annunciati fino a questo momento:
Anteprima a Prato, Teatro Politeama Pratese, per Fonderia Cultart, giovedì 28 ottobre 2021.
(NB: i biglietti già acquistati per le date cancellate del 2021 rimangono validi per questo spettacolo.)
Prima nazionale a Roma, all’interno di Romaeuropa Festival, Auditorium Parco della Musica – Roma (Sala Petrassi), il 30 ottobre 2021.
Vi attendiamo numerosi!

Ultime notizie