sabato, 31 Luglio 2021

Tunisi, naufragio barcone: perdono la vita 8 migranti, si cercano dispersi

Ancora un incidente nel Mar Mediterraneo. Salvati 13 migranti dalla Guardia Costiera tunisina.

Da non perdere

Nella notte tra mercoledì e giovedì il mare ha mietuto altre vittime innocenti, restituendo alla Guardia Costiera tunisina i corpi esanimi di 8 migranti, naufragati al largo di Sfax.

Houssemeddine Jebabli, portavoce della Guardia Costiera, ha precisato che i restanti superstiti, 13, sono stati prontamente soccorsi, mentre proseguono le operazioni di ricerca di eventuali altri dispersi.

La stessa fonte ha confermato che altri 33 migranti, di origine subsahariana, sono stati salvati sempre nello stesso punto, allorché l’imbarcazione su cui viaggiavano illegalmente ha iniziato ad imbarcare acqua.

Ultime notizie