mercoledì, 4 Agosto 2021

Tokyo 2020, a porte chiuse: “Proteggere il popolo giapponese”

Yoshihide Suga,  primo ministro giapponese: "La nostra priorità massima è proteggere il popolo giapponese".

Da non perdere

Dopo il via libera ottenuto per le Olimpiadi di Tokyo 2020, arriva un nuovo ripensamento: se i casi di covid aumenteranno ancora, i giochi potrebbero svolgersi a porte chiuse.

Questa la decisione di Yoshihide Suga,  primo ministro giapponese: “La nostra priorità massima è proteggere il popolo giapponese”.

Il quotidiano ‘Yomiuri Shimbun’ dice: “I contagi stanno aumentano a Tokyo e in altri luoghi e le persone chiedono il rafforzamento delle misure di prevenzione”.

Eliminato nuovamente il pubblico per tutti quegli eventi organizzati per la sera o in grandi luoghi.

Ultime notizie