martedì, 3 Agosto 2021

Colpisce alla nuca la compagna con un coltello e si addormenta sulla panchina: arrestato 40enne ubriaco

È successo la notte scorsa, poco dopo la mezzanotte, nei giardini pubblici di via Mazzini a La Spezia. Dei passanti hanno segnalato l'accaduto e hanno soccorso la donna.

Da non perdere

Si addormenta su una panchina dopo aver colpito la compagna alla nuca con una coltello. È successo la notte scorsa, poco dopo la mezzanotte, nei giardini pubblici di via Mazzini a La Spezia. Dei passanti hanno segnalato l’accaduto e hanno soccorso la donna.

La vittima ha riferito agli agenti di essere andata ai giardini con il compagno il quale, dopo aver bevuto degli alcolici, senza alcun motivo ha iniziato a minacciarla e proferire frasi ingiuriose, poi a colpirla alla nuca con il coltello.

L’uomo, alla vista della Polizia, si è alzato di scatto e ha aggredito gli agenti con calci e pugni cercando di divincolarsi. La donna è stata trasportata all’ospedale e refertata per le lesioni riportate al capo. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato trasferito in carcere

Ultime notizie