mercoledì, 20 Ottobre 2021

Canada, caldo record non dà tregua: sfiorati i 50° e i 500 morti

In Canada il termometro ha toccato i 50 gradi, la colonnina di mercurio è arrivata a segnare 49,6 gradi centigradi.

Da non perdere

Negli ultimi giorni in Canada il termometro ha toccato i 50 gradi, provocando 486 morti: ieri l’asticella della temperatura segnava 49,6 gradi centigradi. Numeri che rispetto alla media, sono aumentati del 195%, e fanno riferimento solo alla provincia di British Columbia. Lisa Lapointe, chief coroner della British Columbia, sostiene che il numero così elevato di morti sia causa del caldo.

Per la maggior parte si tratta di anziani, che con ogni probabilità, vivevano soli in casa e senza aria condizionata, spiega Lapointe. Justin Trudeau, il Premier canadese, ha espresso il suo rammarico per quanto accaduto. L’ondata di caldo sta coinvolgendo anche gli stati occidentali degli Stati Uniti: a Portland e in Oregon 46,6 gradi, mentre 42,2 a Seattle e nello stato di Washington.

Ultime notizie