mercoledì, 4 Agosto 2021

MEI2021: i primi nomi per la tre giorni indipendente più famosa d’Italia, dal 1 al 3 ottobre a Faenza

Il MEI torna a Faenza dal 1° al 3 ottobre 2021, tre giorni di concerti nelle principali piazze della città.

Da non perdere

Il MEI torna a Faenza dal 1° al 3 ottobre 2021, tre giorni di concerti nelle principali piazze della città.

Dopo il successo della scorsa edizione con sold out in tutte le piazze centrali della Città di Faenza e oltre 450 mila spettatori on line, il 1, 2 e 3 ottobre torna a FAENZA (Ravenna) il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, torna la più importante rassegna della musica indipendente italiana alla sua ventiseiesima edizione ideata e coordinata da Giordano Sangiorgi .
Giunto al suo 26° anno, il MEI 2020 +1 Giunto al suo 26° anno, il MEI 2020 e si presenterà con con concerti, forum, convegni, fiere e mostre nelle principali piazze, teatri e palazzi e palchi  faentini, aggiungendo contenuti Extra MEI on line con dirette streaming e contenuti esclusivi in streaming sul sito e sulle pagine social ufficiali della manifestazione.
Il PIMI, il Premio al miglior artista indipendente dell’anno, quest’anno è stato assegnato da una giuria coordinata dal giornalista Federico Guglielmi ad Amerigo Verardi.
Attivo nel mondo musicale indipendente da oltre trentacinque anni, Amerigo Verardi è una figura a sé nel panorama italiano, con un curriculum ampio ed eclettico: tra le altre cose, la leadership di Allison Run e Lula, il progetto Lotus, gli impegni come produttore di studio (per i quali nel 2000 è stato anche premiato dal MEI) e una brillantissima carriera da solista in bilico tra canzoni psichedeliche e deviazioni sperimentali coronata nel 2016 dal monumentale “Hippie Dixit”. Nel novembre 2020 l’antologia “Walking On The Bridge” ha raccolto in tre CD l’intera produzione degli Allison Run e una notevole quantità di materiale inedito della band, mentre nel febbraio 2021 “Un sogno di Maila” – il quinto album a suo nome – ha ancora una volta conquistato la critica per fantasia, ispirazione, spessore e coraggio nel seguire schemi fuori dal coro. Il “PIMI 2021” è il giusto riconoscimento non solo a quanto da lui realizzato nell’ultimo anno, ma anche alla sua lunga e luminosa storia rock.
Il Premio sarà consegnato sabato 2 ottobre dalla mani del giornalista, scrittore e critico musicale Federico Guglielmi in occasione della ventiseiesima edizione del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti che si terra’ a Faenza dal 1* al 3 ottobre.
cmqmartina vince il Premio Giovani MEI 2021 ed è una delle espressioni più interessanti delle nuove generazioni musicali indipendenti. Martina Sirone in arte cmqmartina, è nata nel 1999.  Due anni  fa ha pubblicato il singolo Lasciami andare!, diventato anche jingle di Radio Deejay, che ha raggiunto più di due milioni di stream, e alla fine dell’anno ha fatto un tour con i Rovere. Nel 2020 ha pubblicato l’album Disco che è stato molto apprezzato dalla critica e dal pubblico. Ha partecipato poi a X Factor registrando gli inediti Sparami e Serpente, con la produzione di Strage, che hanno totalizzato ciascuna più di due milioni di stream. Ha pubblicato Se mi pieghi non mi spezzi con la collaborazione di Riccardo Zanotti, leader dei Pinguini Tattici Nucleari e Pensieri sbagliati. Partecipa con un featuring alla canzone L’amore è una droga, inclusa nell’album di Lodo, frontman de Lo Stato Sociale. Nel 2021 a giugno esce il suo secondo album Disco 2 tra elettronica e songwritingSarà premiata sul palco del MEI di Faenza sabato 2 ottobre dal giornalista Riccardo De Stefano.
 
Sono stati annunciati i primi nomi che saranno al MEI 2021 dal 1 al 3 ottobre: LA RAPPRESENTANTE DI LISTA che sarà premiata con il Premio Speciale Nilla Pizzi, storica artista emiliano-romagnola che fece grande il Festival di Sanremo, come miglior artista indipendente a Sanremo 2021 con OAPlus e il cantautore riminese LORENZO KRUGER, presenterà invece il suo nuovo album con Woodworm Label e sarà premiato come Miglior Artista Romagnolo 2021.
Venerdì 1° ottobre il MEI si aprirà con un omaggio a Rino Gaetano, con la Rino Gaetano Band guidata dal nipote Alessandro Gaetano e tanti ospiti, mentre si stanno definendo gli altri ospiti e premiati per le giornate dal 1° fino al 3 ottobre.
Come da tradizione torna la “Targa Mei Musicletter”, il premio nazionale per il giornalismo musicale sul web, che anche quest’anno verrà consegnato a Faenza .  Il riconoscimento – ideato e organizzato da Luca D’Ambrosio (Musicletter.it) con la collaborazione del patron del MEI Giordano Sangiorgi – come sempre sarà assegnato al “Miglior sito collettivo” e al “Miglior blog personale” e ad altri settori di informazione musicale e culturale dell’anno. I vincitori delle categorie, insieme ai riconoscimenti speciali,  scelti dall’organizzazione, saranno resi noti il 2 settembre prossimo. La premiazione si terrà sabato 2 ottobre, presso il Palazzo Comunale di Faenza, nel corso del Forum del giornalismo musicale , che tornerà anche quest’anno il 2 e 3 ottobre , diretto da Enrico Deregibus.

Ultime notizie