mercoledì, 4 Agosto 2021

Abruzzo, Variante Delta: 16 nuovi casi

Sono 16 i nuovi casi di variante Delta tracciati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Sale al 46% la prevalenza della variante nell'ultimo sequenziamento.

Da non perdere

Sono 16 i nuovi casi di Covid-19 variante Delta tracciati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. I casi sono emersi grazie alle attività di sequenziamento eseguite nella notte dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G.Caporale” di Teramo.

I campioni sequenziati sono in totale 35 e riguardano pazienti residenti nelle province di Teramo e Chieti. Altri 19 sono invece riconducibili alla variante Alfa, conosciuta come variante inglese.

Nell’ultima sessione di sequenziamento, la prevalenza della temuta variante Delta, sale quindi al 46%, quando invece in tutto l’Abruzzo, fino all’ultimo aggiornamento, i casi erano solo una decina, concentrati nelle province di Teramo e Chieti.

I contagi più recenti erano stati tracciati ieri durante le attività di sequenziamento condotte nel laboratorio di Genetica molecolare – Test Covid-19 dell’università ‘d’Annunzio’ di Chieti e riguardavano un uomo 80enne già vaccinato e una giovane donna, entrambi recatisi in ospedale per accertamenti ma poi subito dimessi.

Come si evince dai dati odierni, il trend dei contagi di variante Delta in Italia al momento rimane comunque in discesa e i numeri non destano particolari preoccupazioni.

Ultime notizie