mercoledì, 4 Agosto 2021

Usa, Corte Suprema dà ragione a transgender: a scuola il bagno idoneo all’identità di genere

Stati Uniti: Conclusasi oggi la battaglia legale iniziata nel 2014 da Gavin Grimm, nato biologicamente donna, al quale venne vietato di utilizzare i bagni dei maschi.

Da non perdere

Caso Gavin Grimm: La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America rifiuta di mettere in dubbio i diritti degli studenti transgender di usare a scuola i bagni che corrispondono alla loro identità di genere.

A Gavin, nato biologicamente donna, nel 2014 una scuola della Virginia gli aveva vietato di continuare a utilizzare i bagni dei maschi, per “tutelare la privacy di tutti gli studenti”.

La situazione ha dato il via ad una lunga battaglia legale, conclusasi, solo oggi, presso la Corte Suprema.

Ultime notizie