sabato, 31 Luglio 2021

Euro2020, Azzurri in ginocchio a Monaco se lo fa il Belgio. Figc: “Non condividiamo Black Lives Matter”

Gli azzurri hanno deciso di inginocchiarsi, venerdì sera, sul prato dell'Allianz Arena di Monaco di Baviera, prima di Italia-Belgio. La Figc: "La squadra si inginocchierà per solidarietà con gli avversari, non per la campagna in sé, che non condividiamo".

Da non perdere

Gli azzurri hanno deciso di inginocchiarsi, venerdì sera, sul prato dell’Allianz Arena di Monaco di Baviera, prima di Italia-Belgio. Già Chiellini, prima di Londra-Austria aveva fatto sapere che, qualora gli avversari lo avessero fatto, il gesto di solidarietà sarebbe stato automatico.

La Figc ribadisce ufficialmente che non si tratta, comunque, di un’adesione alla campagna Black Lives Matter contro il razzismo; la federazione, infatti, ha lasciato libera scelta all’Italia e ai giocatori: “La squadra si inginocchierà per solidarietà con gli avversari, non per la campagna in sé, che non condividiamo. I giocatori austriaci non si sono inginocchiati e i nostri sono rimasti in piedi. Se quelli del Belgio lo faranno, anche i nostri saranno solidali con loro”.

A Monaco, però, non sembrano esserci dubbi: Lukaku e i suoi compagni hanno aderito alla campagna. La scena prima del fischio di inizio sarà la stessa di Belgio-Portogallo, con i ventidue in ginocchio contro il razzismo.

Ultime notizie