domenica, 1 Agosto 2021

Volo Catania-Roma, avaria al motore: paura per 34 poliziotti e 8 migranti

Gli agenti di Polizia sul volo erano in missione: accompagnare nella Capitale i migranti sbarcati recentemente sulle coste siciliane.

Da non perdere

Il volo Catania-Roma di ieri sera, di Bulgarian Air Charter, ha spaventato i 42 passeggeri a bordo, di cui 8 migranti e 34 poliziotti.

Poco dopo la partenza, l’aereo è tornato indietro per un’avaria al motore, per la quale sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. Il mezzo è stato revisionato, e attualmente è al parcheggio dell’aerostazione.

Gli agenti di Polizia sul volo erano in missione: accompagnare nella Capitale i migranti sbarcati recentemente sulle coste siciliane.

È scoppiato un motore in volo. L’aeromobile è atterrato all’aeroporto di Catania da dove era decollato poco prima solo grazie alla bravura del pilota”. Queste le parole del segretario nazionale del sindacato di Polizia ‘Italia Celere’ che successivamente ha aggiunto: “L’aereo ha 31 anni e, vista la mole di voli cui siamo esposti quotidianamente, chiediamo che gli uomini impiegati siano messi in condizioni di lavorare adeguatamente, così come i migranti di viaggiare serenamente. Spesso le condizioni lavorative non elevano la dignità della divisa che indossiamo, come assicurare un pasto caldo dopo ore e ore di volo”.

 

 

Ultime notizie