mercoledì, 4 Agosto 2021

Messico, faide tra cartelli droga per il controllo dello Zacatecas: 18 morti

Secondo i dati ufficiali, il traffico di droga del Messico ha causato 300.000 vittime dal dicembre 2006.

Da non perdere

Ieri in Messico, nello stato di Zacatecas, sono morte 18 persone a causa di uno scontro tra trafficanti di droga.

Rocio Aguilar della sicurezza pubblica dello stato, ha spiegato che la faida tra i gruppi aveva come finalità quella di avere il controllo di un’area di Zacatecas al confine con gli stati di Jalisco e Nayarit. Su questo territorio vi è il cartello di Jalisco Nueva Generacion, considerata una delle organizzazioni criminali più potenti del Paese.

La polizia ha trovato tre veicoli, di cui uno bruciato, ed i media locali parlano di sparatorie dallo scorso mercoledì, quando sono stati ritrovati i corpi di due poliziotti appesi ad un ponte. Secondo il portavoce delle autorità non ci è ancora nessun collegamento tra i due episodi.

Secondo i dati ufficiali, il traffico di droga del Messico ha causato 300.000 vittime dal dicembre 2006.

Ultime notizie