giovedì, 28 Ottobre 2021

Perugia, auto pirata travolge due ragazze e si dà alla fuga: identificato e denunciato il conducente

Una delle ragazze ha subito delle escoriazioni, mentre l’altra ha riportato una frattura del bacino. Si è proceduto, quindi, alla denuncia del 35enne per omissione di soccorso e lesioni aggravate.

Da non perdere

Guida a tutta velocità nel centro abitato di Città di Castello, travolge due ragazze, si schianta contro un’auto ferma in sosta, e poi si dà alla fuga.

Un gran numero di persone ha assistito alla scena questa mattina, in Piazza Garibaldi, all’altezza di via San Bartolomeo. Una delle ragazze ha subito alcune escoriazioni, mentre l’altra ha riportato una frattura del bacino. Ad intervenire immediatamente sul posto sono stati il personale del 118, la pattuglia dei Carabinieri e la volante del Commissariato.

Le forze di polizia si sono subito attivate per identificare il conducente dall’auto pirata, acquisendo informazioni sull’accaduto dai presenti. Inoltre, sono stati opportunamente analizzati e sequestrati diversi frammenti delle auto coinvolte, trovate precedentemente sul luogo dell’incidente. A seguito delle indagini e di accurati accertamenti, sono state visionate le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in loco, riuscendo ad individuare il proprietario del veicolo.

I poliziotti sono andati presso il domicilio dello stesso, dove hanno rinvenuto il veicolo coinvolto nel sinistro, con evidenti danni nella parte anteriore e il suo possessore, un giovane di 35 anni. Il ragazzo è stato accompagnato presso il Commissariato, dove è stato riconosciuto come conducente del veicolo ricercato da alcune persone che avevano assistito al sinistro.

Si è proceduto, quindi, alla denuncia del giovane per omissione di soccorso e lesioni aggravate.

Ultime notizie