giovedì, 28 Ottobre 2021

Lady Gaga, “Born this way” dieci anni dopo

La popstar fa ricantare ad artisti che rappresentano e sostengono la comunità LGBT alcuni dei brani più iconici del suo secondo album, uscito nel 2011 ma oggi attualissimo

Da non perdere

“Whether life’s disabilities / Left you outcast, bullied, or teased / Rejoice and love yourself today / ‘Cause baby you were born this way”

Sono passati dieci anni dall’uscita di “Born this way”, un disco che ha segnato un epoca e che torna alla ribalta oggi per i temi trattati che sembrano essere ancora così maledettamente attuale.

La nuova stampa 2021 è una versione speciale che oltre ai 14 pezzi contenuti nell’edizione originale del 2011 include anche sei brani rivisitati da artisti che rappresentano e sostengono la comunità LGBTQIA+, alla quale il disco è dedicato.

C’è Kylie Minogue che ha ricantato “Marry the night”, l’icona della bounce music Big Freedia ha reinterpretato “Judas”, il gruppo country tutto al femminile delle Highwomen, Brittney Spencer e Madeline Edwards si sono cimentate con una nuova versione di “Highway unicorn (Road to love)”, la star dei musical Ben Platt che ha fatto sua “Yoü and I”, Years & Years “The edge of glory”, “Rain on me” con Ariana Grande, il duetto con le sudcoreane Blackpink su “Sour candy” e il canadese Orville Peck ha riletto in chiave country la stessa “Born this way”.

“Born this way”, il disco e la canzone, sono stati ispirati da Carl Bean, attivista religioso nero e gay che predicava, cantava e scriveva di essere ‘born this way’, nato così.

“Grazie per questo decennio di amore incessante, per il coraggio e per avermi dato una ragione per cantare”, ha scritto Lady Gaga sui social quando la sindaca di West Hollywood Lindsey P. Horvath ha dichiarato il 23 maggio “Born this way day”, a distanza di dieci anni esatti dall’uscita del disco.

Una ristampa che nulla aggiunge stilisticamente a quella originale ma che si fortifica con la presenza di tanti ospiti importanti, ma che serve soprattutto per riaffermare la propria posizione e sostegno dei diritti della comunità LGBTQIA+. La forza espressiva ed artistica di Lady Gaga è cresciuta di anno in anno, sempre alla ricerca di nuove idee e nuove provocazioni, dettando le linee guida di moda e musica del momento, spesso e volentieri anticipando i tempi, e non solo per questo è una delle artiste più amate e seguite del mondo.

Ultime notizie