sabato, 31 Luglio 2021

In auto 22 chili di cocaina per 8 milioni di euro: arrestato a Venezia sospetto jihadista

Un uomo, sospetto jihadista di origine magrebina, è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti. Nascosti in macchina aveva 22 chili di cocaina

Da non perdere

Un sospetto jihadista di nazionalità francese e origine magrebina è stato arrestato per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo trasportava nella sua auto 22 chili di cocaina, nascosti nella vettura, avvolti in involucri di cellophane e sigillati con nastro da imballaggio.

Le Fiamme Gialle hanno cominciato ad insospettirsi dinanzi al comportamento del conducente, nervoso e indispettito dal protrarsi delle verifiche dei militari, allarmati dal fatto che il nominativo del soggetto presente nella banca dati per possibili collegamenti con ambienti estremisti islamici.

Sono state sequestrate l’autovettura e la sostanza rinvenuta, dal valore di mercato di circa 8 milioni di euro. Il corriere, invece, è stato arrestato e condotto nel carcere di Venezia.

Ultime notizie