lunedì, 25 Ottobre 2021

Zurigo, uomo muore sul tram e “viaggia” per 6 ore fra l’indifferenza di tutti

"Sono stupito e triste della noncuranza della gente. Il coraggio civile, purtroppo non esiste più", queste le parole di uno dei figli dell'uomo.

Da non perdere

A Zurigo, un uomo di 64 anni è stato colpito da un attacco di cuore mentre era sul tram con il quale stava andando al lavoro ed è rimasto lì per ben 6 ore, fra l’indifferenza generale.

Al Quotidiano svizzero 20 Minuten i figli hanno raccontato che il padre salito alle 6.21 a Zurigo- Altstetten, sarebbe dovuto scendere dopo 30 minuti, ma è rimasto su quel tram per 6 lunghe ore. Nessuno ha notato nulla, fin quando una passeggera ha allarmato il conducente e chiamato i soccorsi.

Sono stupito e triste della noncuranza della gente. Il coraggio civile, purtroppo non esiste più“, queste le parole di uno dei figli dell’uomo.

Il trasporto pubblico zurighese (VBZ) e la Polizia comunale sono a conoscenza dell’accaduto, ma un portavoce ha fermamente escluso il coinvolgimento di terzi.

Ultime notizie