lunedì, 18 Ottobre 2021

Competizioni Uefa per club, abolita la regola dei gol in trasferta: svolta dopo 54 anni

Dopo 54 anni la Uefa non riconoscerà più la doppia valenza in caso di gol in trasferta durante le competizioni per i club.

Da non perdere

Svolta storica da parte della Uefa che ufficializza, tramite un tweet, l’eliminazione della regola dei gol in trasferta, in vigore da 54 anni. Un cambiamento da tempo nell’aria, ma che soltanto pochi minuti fa ha trovato l’ufficialità, sancendo di fatto, a partire dalla prossima annata calcistica per le competizioni Uefa per club, i tempi supplementari ed eventualmente i tiri di rigore, per decretare un vincitore in caso di parità dopo i 180′ regolamentari.

“La regola dei gol in trasferta – questo il tweet – verrà rimossa da tutte le competizioni Uefa per club, a partire stagione 2021/22. Gli incontri in cui le due squadre segnano lo stesso numero di gol nei due tempi avranno quindi dei tempi supplementari di 15 minuti; qualora necessario, inoltre, calci di rigore”.

Ultime notizie