domenica, 25 Luglio 2021

Roma, ritrovato cadavere davanti all’Apple Store: sgozzato 41enne caccia all’assassino

Al vaglio degli inquirenti le riprese di videosorveglianza dell'Apple Store di piazzale Appio. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Da non perdere

Ieri sera a Roma un 41enne di origini irachene è stato ucciso in piazzale Appio, fuori dalla stazione della metropolitana di San Giovanni, davanti all’Apple Store. Da una prima ricostruzione l’assassino lo ha aggredito sferrando colpi di coltello al petto e alla gola, dileguandosi poi tra la folla in direzione della metro.

Sul posto sono intervenute tempestivamente le Forze dell’Ordine e il 118, ma per la vittima non c’è stato nulla da fare, è stato trovato esanime in una pozza di sangue. L’uomo è stato trovato senza documenti, senza portafogli e senza cellulare; gli inquirenti non escludono l’ipotesi di una rapina finita male.

Secondo alcuni testimoni l’assassino potrebbe essersi dileguato in metro. Gli inquirenti stanno analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, in particolar modo quelle del vicino Apple Store, che potrebbero essere determinanti per ricostruire l’accaduto e risalire all’identità dell’assassino.

Ultime notizie