mercoledì, 28 Luglio 2021

Potenza, deteneva in casa armi e munizioni illegalmente: arrestato

Sequestrate 1.740 cartucce, una pistola calibro nove e un fucile ad avancarica. Trovati anche altri sette fucili da caccia e tre pistole registrati.

Da non perdere

I Carabinieri di Tito hanno arrestato un uomo di 53 anni, che possedeva nella sua abitazione di Vietri di Potenza, armi e munizioni senza alcun permesso.

La scoperta è stata possibile grazie a una perquisizione effettuata dai Carabinieri con un’unità cinofila, che hanno controllato le diverse zone della casa dell’uomo.

Tra le armi ritrovate, 1.740 cartucce per pistola e fucile, una pistola calibro nove con un numero di matricola di cui non si ha traccia nel registro nazionale delle armi da fuoco e un fucile ad avancarica non più utilizzabile.

Eseguito anche il ritiro amministrativo anche di altri sette fucili da caccia e tre pistole regolarmente registrate.

Ultime notizie