domenica, 19 Settembre 2021

Milano, Municipio 1 chiede coprifuoco per dehor esterni: Sala chiede tolleranza

Il cuore di Milano, il Municipio 1 chiede un coprifuoco anticipato per i dehor esterni dei locali. Il sindaco Sala chiede "tolleranza".

Da non perdere

Un ordine del giorno che parla chiaro: il cuore di Milano, il Municipio 1 ha espresso la richiesta di un coprifuoco ad hoc per i dehors esterni dei locali.

L’istanza però non trova d’accordo Giuseppe Sala, il sindaco della città, che al termine della festa della Guardia di Finanza, ha spiegato che il 2021 “è un anno particolare in cui c’è bisogno di lavorare”

Ha continuato dicendo “È chiaro che non immagino in condizioni normali una diffusione così larga degli spazi all’aperto, ma quest’anno va un po’ così, ne dobbiamo tener conto, i locali e le discoteche sono chiusi e i ragazzi da una parte o dall’altra in giro stanno. Io capisco il fatto che in alcune vie sia difficile ma chiedo un po’ a tutti tolleranza, non dev’essere questa la regola dell’estate”.

A dire la sua, è intervenuto anche il segretario generale di Confcommercio Milano, Marco Barbieri con un post su Facebook dove ha sottolineato che “L’opportunità di usufruire gratuitamente degli spazi esterni, soprattutto per i pubblici esercizi, è una prerogativa importante per tante imprese in questa fase di ripartenza dopo lunghi mesi di chiusura e difficoltà”.

Continuando “Come ha detto il Sindaco Sala, Milano sta vivendo un momento particolare in cui è necessario mettere in campo collaborazione e spirito di squadra. Grazie quindi al Sindaco per l’invito a una maggiore tolleranza”.

Ha poi concluso parlando di un’indagine fatta su oltre 800 imprese che ha dato come risultato un trend positivo in merito alla ripresa anticipata per Milano e Lombardia, rispetto ai dati nazionali, dicendo “Fiducia e ottimismo saranno certamente fondamentali per il rilancio del terziario e gli operatori ne saranno i protagonisti”.

Ultime notizie