domenica, 25 Luglio 2021

Bolzano, nel 2020 scoperti 47 evasori fiscali e sequestrati beni per oltre un milione di euro

Le Fiamme Gialle di Bolzano, nel corso del 2020 avevano scoperto 47 evasori fiscali. Hanno verbalizzato 72 datori di lavoro ed individuato 112 lavoratori a "nero"; sequestrate quasi 573 tonnellate di prodotti energetici; sequestrata valuta per oltre 100mila euro e 107 kg di droga e denunciati 64 soggetti, di cui 7 tratti in arresto. 

Da non perdere

Le Fiamme Gialle di Bolzano, nel corso del 2020 avevano scoperto 47 evasori fiscali. Il valore dei beni sequestrati per il reato è stato di oltre un milione di euro; mentre il sequestro – ancora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria – ammonta a circa 10 milioni di euro.

Durante la cerimonia per i festeggiamenti del 247esimo anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di finanza, a Bolzano, i dati sono stati resi noti.

I Finanzieri hanno verbalizzato 72 datori di lavoro ed individuato 1.452 lavoratori irregolari, tra cui 112 completamente in “nero”. Nel settore delle accise sono state sequestrate quasi 573 tonnellate di prodotti energetici – carburanti per autotrazione, “camuffati” da oli lubrificanti ed introdotti, prevalentemente, attraverso il valico del Brennero. È stata inoltre
intercettata e sequestrata valuta per oltre 100mila euro, che i possessori tentavano di trasferire, fraudolentemente, nel territorio nazionale; sequestrati complessivamente oltre 107 kg di droga e denunciati 64 soggetti, di cui 7 tratti in arresto.

Ultime notizie