mercoledì, 28 Luglio 2021

Messina, panettiere esercitava la professione di dentista: denunciato

Arrestato 55enne, mentre esercitava abusivamente la professione di dentista ma la partita Iva era per l'attività di panettiere.

Da non perdere

Un 55enne di Messina è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica. Infatti, B.R, che esercitava abusivamente la professione di dentista era, in realtà, intestatario di una partita Iva che l’autorizzava a svolgere la sua attività da panettiere.

Dal suo curriculum si evince che, in precedenza, i lavori svolti dal 55enne sono stati di antiquario, commerciante di sementi, ristoratore, carrozziere: tutti ben lontani dal definirsi attinenti al settore medico. Eppure la Guardia di Finanza lo ha colto in flagrante, mentre esercitava, in maniera abusiva la professione da dentista in uno studio odontoiatrico di Pace del Mele, in provincia di Messina. A seguito di ispezione dei funzionati dell‘Asp di Messina, l’esercizio è risultato essere anche privo di condizioni igienico-sanitarie basiche e delle necessarie autorizzazioni. Lo studio e le attrezzature, quindi, sono stati sottoposti a sequestro.

L’uomo, inoltre, è stato sanzionato, per il mancato rispetto delle norme anti-covid.

Ultime notizie