domenica, 1 Agosto 2021

India, 30mila morti per fungo nero in tre settimane: ospedali già sotto pressione per il covid

Le persone contagiate nelle ultime tre settimane sono oltre 30mila. Gli ospedali sono ancora sovraffollati per l'emergenza Covid.

Da non perdere

Dopo i record più alti di contagi da covid registrati nei mesi scorsi, l’India è di nuovo in primo piano per i numerosi casi di fungo nero. Si tratta di un’infezione rara, la mucormicosi, che ha un tasso di mortalità del 50%.

Le persone contagiate nelle ultime tre settimane sono oltre 30mila. Gli ospedali sono ancora sovraffollati per l’emergenza Covid. Molti, dunque, corrono il rischio di non poter ricevere le cure necessarie. Le vittime da fungo nero sarebbero già più di 2mila.

 

Ultime notizie