mercoledì, 4 Agosto 2021

Covid Italia, 445 nuovi casi e 21 morti: il bollettino del 21 giugno

Italia quasi tutta bianca, con la sola eccezione della Valle d'Aosta. I dati sull'emergenza coronavirus in Italia aggiornati a oggi 21 giugno 2021.

Da non perdere

Consueto appuntamento con il bollettino epidemiologico giornaliero sull’emergenza coronavirus in Italia che riporta 445 nuovi casi di contagio. I morti riportati dal bollettino di oggi sono 21. Il totale dei casi Covid da inizio pandemia è di 4.232.460; il totale dei decessi è di 127.291.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 40, un solo decesso rilevato, su 832 tamponi molecolari, 117 i guariti. Lo ha reso noto la task force regionale. Il totale delle vittime sale a 567. Le persone ricoverate sono 33, 2 in meno rispetto  a ieri, nessuna fortunatamente in terapia intensiva. Gli attualmente positivi è di 1.233.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 20, contro i 54 di ieri, a fronte di 945 tamponi. Per il secondo giorno consecutivo non si registrano vittime. Il tasso di positività è del 2,12%, in calo di 2 unità i ricoveri in area medica, a quota 87, stabili a 11 quelli in terapia intensiva.

Campania
I nuovi casi registrati sono 31, su 1.929 test molecolari esaminati, 4 i decessi registrati. Il tasso di incidenza sale così all’1,60%. Cresce leggermente l’occupazione delle terapie intensive, a quota 24, 1 più di ieri, mentre cala quella dei posti letto di degenza, oggi 282, 5 in meno.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 87, su 8.261 tamponi fra molecolari e antigenici, 2 i morti riportati nel bollettino. Dei nuovi casi, 37 sono asintomatici, individuati con le attività di screening e contact tracing. Gli attualmente positivi scendono a 5.246, 37 i ricovarti in terapia intensiva, uno in meno, mentre 223 sono negli altri reparti covid.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 2 su 1.142, di cui 807 tamponi molecolari, con una percentuale di positività dello 0,25%. Nel bollettino non sono riportati decessi, il totlae resta fermo a quota 3799. Una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre negli altri reparti i degenti sono 9.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 71, su oltre 10mila tamponi tra molecolari e antigenici, 3 i decessi riportati nel bollettino, calano di 5 unità i ricoveri, a quota 295. I guariti sono 162, le terapie intensive sono 76, uno meno di ieri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,3%

Marche
Non ci sono nuovi casi registrati su 812 i tamponi testati nelle ultime 24 ore, per la prima volta da 10 mesi a questa parte. I test nel percorso delle nuove diagnosi sono stati 309, 503 nel percorso guariti, con un rapporto positivi testati dello 0%. Sugli 87 test antigenici del Percorso Screening non sono stati rilevati soggetti positivi da sottoporre al tampone molecolare, con un rapporto positivi/testati 0%.

Piemonte
I nuovi casi registrati sono 20, registrata nel bollettino anche 1 vittima, il totale dei deceduti dall’inizio dell’emergenza è 11.691. I nuovi casi sono pari allo 0,2% di 9.654 tamponi eseguiti, di cui 7.541 antigenici. Dei 20 positivi, gli asintomatici sono 16 (80,0%). I ricoverati in terapia intensiva sono 30, 2 in meno rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 213, 7 in meno rispetto a ieri, in isolamento domiciliare ci sono 1.375 persone.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 19, 4 i morti riportati nel bollettino della Regione, su 4.356 tamponi. I pazienti ricoverati sono 195 mentre ieri erano 204 (-9). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 251.882.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 45, a fronte di 3.828 tamponi molecolari e 1.059 tamponi antigenici rapidi, nessun decesso rilevato, il totale delle vittime da inizio epidemia resta quindi 6.847. Il totale dei contagi da inizio pandemia sale a 243.909, i guariti sono 234.035. Gli attualmente positivi sono oggi 3.027, i ricoverati sono 171, 1 in meno rispetto a ieri, 38 in terapia intensiva.

Trentino Alto Adige
Non ci sono nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, e nessun decesso, a fronte di 270 tamponi Pcr. Dei 575 test antigenici eseguiti ieri, nessuno è risultato positivo. Sono sei i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, tre quelli in terapia intensiva. Altre 22 persone si trovano in isolamento, 476 quelle che si trovano in quarantena.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 4 tra domenica e lunedì, 11 i guariti, la Regione non segnala nuove vittime del virus. Gli attualmente positivi scendono a 883, 7 in meno di domenica.
Nell’ultimo giorno sono stati analizzati 741 tamponi e 576 test antigenici, con un tasso di positività dello 0,3 per cento (era 0,43 lunedì della scorsa settimana). I ricoverati in ospedale sono 30, 4 in terapia intensiva.

Valle d’Aosta
Non ci sono nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 36 tamponi, non succedeva dal 3 ottobre scorso. I decessi da inizio pandemia sono 472. Gli attuali positivi sono 52, 5 in meno rispetto a ieri. I guariti sono 5, tre le persone ricoverate in ospedale, nessuna in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 8, nessun decesso registrato nelle ultime 24 ore. Il totale dei contagi dall’inizio della pandemia sale così a 425.017. Il totale delle vittime resta 11.603. Il rapporto dei positivi sui tamponi eseguiti è dello 0.15%. Gli attualmente positivi sono 5.200. Negli ospedali ci sono 338 ricoverati, di cui 297 in area non critica e 41 in terapia intensiva.

Ultime notizie