venerdì, 30 Luglio 2021

Roma, armato di coltello semina il panico a Termini: Polizia spara ferito 44enne

Nella stazione Termini a Roma un uomo si aggirava armato di coltello seminando panico. Gli agenti della PolFer hanno provato a fermarlo, sparando anche un colpo di pistola verso il basso che ha raggiunto l'uomo all'inguine.

Da non perdere

Nella stazione Termini a Roma, un uomo si aggirava armato di coltello seminando panico. Gli agenti della PolFer hanno provato a fermarlo, sparando anche un colpo di pistola verso il basso.

La vicenda è iniziata grazie alla segnalazione di un addetto della stazione ai Militari dell’Esercito e agli agenti. L’uomo armato è stato individuato tra la folla e successivamente identificato, si tratta di un cittadino ghanese di 44 anni. Quando l’uomo si è accorto di essere inseguito dai poliziotti, ha lasciato a terra uno zaino ed ha estratto un coltello dalla manica destra della felpa.

Durante l’inseguimento a piedi il ghanese che è saltato su un motorino e poi è andato verso un agente con un fendente, a vuoto, non ferendo nessuno. In quell’istante per bloccarlo, un poliziotto ha sparato l’uomo all’inguine.

Ultime notizie