martedì, 19 Ottobre 2021

Vaccini, okay seconda dose di AstraZeneca per gli over 60: sì se medico consenziente

Il premier Draghi ha dichiarato "Io stesso martedì sono prenotato per fare l'eterologa"

Da non perdere

Okay alla seconda dose di AstraZeneca per gli over 60 ma solo se medico consenziente. Dopo il via libera alla vaccinazione eterologa e in attesa del parere formale del CTS, in conferenza stampa Draghi annuncia: “Se una persona under 60 ha fatto la prima dose del vaccino AstraZeneca e le viene proposta la vaccinazione eterologa ma non vuole” la seconda dose con Pfizer o Moderna, “questa persona è libera di fare la seconda dose di AstraZeneca purché abbia un parere del medico e un consenso ben informato”.

Il mix di vaccini anti-covid “funziona, io stesso martedì sono prenotato per fare l’eterologa”, ha comunque voluto chiarire il premier Draghi. “Ho più di 70 anni, come sapete. La prima AstraZeneca che ho fatto ha dato una risposta di anticorpi bassa. E allora mi si consiglia di fare l’eterologa. Quindi l’eterologa funziona per me e, ancor più vero, funziona per quelli che hanno meno di 70 e 60 anni”, ha aggiunto.

Chiarisce il ministro Speranza: “Oggi ho firmato un’ordinanza che porta il 99% del nostro Paese in zona bianca e se questo avviene, una cosa che poteva sembrare difficile poche settimane fa, è proprio prima di tutto per merito di una campagna di vaccinazione molto forte che stiamo svolgendo nel Paese. Quindi il messaggio di fondo che vogliamo dare a tutti gli italiani è di continuare a vaccinarsi, perché il vaccino è l’arma fondamentale che abbiamo per chiudere questa stagione.”

Ultime notizie