martedì, 19 Ottobre 2021

Onu, Guterres rieletto Segretario generale: “Sono onorato per la fiduca riposta in me”

Antonio Guterres è stato rieletto, per acclamazione, Segretario generale delle Nazioni Unite: secondo mandato di cinque anni a partire dal 1° gennaio 2022.

Da non perdere

L’Assemblea Generale dell’Onu ha eletto per acclamazione, per un secondo mandato di cinque anni, Antonio Guterres come Segretario generale delle Nazioni Unite, a partire dal 1° gennaio 2022.
Guterres, classe 1949, ha ricoperto, in precedenza, la carica di Alto commissario delle Nazione Unite per i rifugiati – dal 2005 al 2015 – dopo esser stato Primo Ministro in Portogallo dal 1995 al 2002. In carica dal 2017 era l’unico candidato ufficiale.
“Sono profondamente onorato e grato per la fiducia che avete riposto in me, servire le Nazioni Unite è un privilegio immenso e un dovere nobilissimo” , queste le parole commosse di Guterres. “Sono consapevole delle immense responsabilità che mi state affidando in un momento così critico della storia, all’apice di una nuova era. Siamo ad un bivio, stiamo scrivendo la storia con le scelte che facciamo in questo momento, e può andare in due modi: collasso e crisi perpetua o svolta e prospettiva di un futuro più verde, più sicuro e migliore per tutti”.
E continua: “Sono ragioni per essere fiduciosi. La pandemia di Covid ha rivelato la nostra vulnerabilità condivisa, la nostra interconnessione e l’assoluta necessità di un’azione collettiva. Senza dubbio, i compiti che ci aspettano sono colossali, ma sono fiducioso che possiamo affrontare le sfide che ci troviamo davanti”.

Ultime notizie