giovedì, 28 Ottobre 2021

Udine, incidente sul lavoro esplodono vapori in azienda: ustioni al torace e al volto grave 50enne

Terzo incidente sul lavoro in solo giorno, l'uomo ha riportato gravissime ustioni al torace e alla faccia.

Da non perdere

Grave un operaio di Udine colpito da un’esplosione violenta di vapori sul posto di lavoro. Dopo gli odierni incidenti nel ragusano e nel cantiere sul Monte Bianco, un uomo di 54 anni, di Majano, in provincia di Udine, è è rimasto coinvolto in un’esplosione dei vapori generati da un liquido infiammabile contenuto in una tanica.

L’operaio ha subito gravi ustioni al torace e al volto; soccorso dai colleghi e dai Vigili del fuoco, è stato prima stabilizzato sul posto dal personale sanitario del 118. Successivamente ricoverato all’ospedale di Udine, in Codice rosso, sarà trasferito al Centro per Grandi ustionati. Sull’incidente stanno indagando i Carabinieri e il personale dell’Azienda Sanitaria locale.

Ultime notizie