mercoledì, 4 Agosto 2021

Elezioni Iran, dietro front per altri due candidati: si restringe la corsa alle presidenziali

Altri due candidati alle elezioni presidenziali in Iran annunciano il loro ritiro. In lizza restano solo tre candidati.

Da non perdere

Dopo il ritiro di ieri da parte del riformista Mohsen Mehralizadeh, altri due esponenti del partito conservatore annunciano il “dietro front”, con il ritiro della propria candidatura alle elezioni presidenziali iraniane programmate per domani.

A fare marcia indietro sono stati Said Jalili, ex negoziatore riguardo al nucleare, e Ali Zakani. Restano in lista Ebrahim Raisi, conservatore, capo dell’apparato giudiziario, Mohsen Rezai, ex comandante dei Pasdaran e Abdolnasser Hemmati, moderato, Governatore della Banca Centrale.

 

Ultime notizie