mercoledì, 20 Ottobre 2021

Crotone, maxi-sequestro della GdF: 100mila mascherine chirurgiche contraffatte

Un distributore commercializzava mascherine riportanti un’informazione palesemente in contrasto con la norma CE, indentificandone il contenuto come di tipo II “R”, invece che di tipo I.

Da non perdere

L’intervento dei finanzieri del Comando provinciale di Crotone ha permesso di procedere al sequestro di 100 mila mascherine chirurgiche non conformi alla normativa europea CE.

Minuziose indagini hanno permesso alle Fiamme Gialle del capoluogo calabro di procedere all’individuazione di un distributore, il quale commercializzava mascherine riportanti un’informazione palesemente in contrasto con la suddetta norma, indentificandone il contenuto come di tipo II “R”, invece che di tipo I (conformità CE).

Ultime notizie