martedì, 19 Ottobre 2021

Budapest, stadio Puskas Arena: 60mila per sostenere l’Ungheria

Lo stadio di Budapest, il Puskas Arena, l'unico in cui è previsto il 100% di capienza, apre i cancelli ai tifosi: in 60mila per sostenere l'Ungheria che, nonostante sia stata sconfitta 3 a 0 dal Portogallo, ha potuto ricevere tutto il calore e la gioia dei suoi fans.

Da non perdere

Stadio di Puskas Arena, Budapest: è l’unico, tra gli undici stadi dell’Europeo, in cui è previsto il 100% della capienza. L’Ungheria, che ha appena concluso la sua partita contro i campioni in carica del Portogallo, perdendendo 3 a 0, non ha sentito, però, la mancanza dei suoi sostenitori. Erano 60mila i tifosi ungheresi, contro i 6mila portoghesi.

Una partita che ha segnato una prova per il ritorno graduale alla normalità: vicini gli uni con gli altri, senza distanziamento e senza mascherine. Per entrare era necessario mostrare un braccialetto Covid, avuto o per il certificato di vaccinazione o per il risultato negativo del tampone fatto 72h ore prima. Dopo mesi di solitudine e silenzio, lo stadio si è riempito ed i giocatori, finalmente, hanno sentito il calore dei loro sostenitori.

 

Ultime notizie