sabato, 4 Dicembre 2021

Zona bianca per altre 5 regioni, da stasera stop al coprifuoco: ecco cosa cambia

Le 5 nuove regioni bianche: Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia e la provincia autonoma di Trento. Cosa cambia?

Da non perdere

Le 5 nuove regioni bianche: Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia e la provincia autonoma di Trento.

Al via da oggi, 14 giugno, l’espansione delle zone bianche in Italia: meno restrizioni e stop al coprifuoco. Cinque le regioni che si aggiungono alla lista, Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia Romagna, Puglia e Trento. 

Nelle zone bianche potremo quindi da stasera salutare il coprifuoco, che con il cambio colore e con l’indice di rischio Covid così basso, viene automaticamente abolito. Bar, ristoranti e tutte le altre attività ripartono quindi a pieno regime: saranno aperti, si potrà consumare all’interno e all’esterno e sopratutto senza più limiti orari.

Continueranno ad essere consentiti la vendita d’asporto e le consegne di cibi e bevande a domicilio, ovviamente nel rispetto delle norme sul confezionamento e consegna dei prodotti in piena sicurezza.

Per quanto riguarda le regole all’aperto, non ci sono limiti di persone sedute ai tavoli (rimane l’obbligo del distanziamento di un metro), mentre nei bar, locali e ristoranti al chiuso potranno sedere contemporaneamente massimo 6 persone salvo non siano conviventi.

Permane l’obbligo di indossare la mascherina, sia all’aperto che al chiuso e il divieto di assembramento.

 

Ultime notizie